L'Albo   degli  Europrogettisti  ha il compito di tutelare la professionalità dei propri iscritti, nonché migliorare i meccanismi di funzionamento nel mercato del lavoro favorendo l'incontro tra la domanda e l'offerta.


E’ un Registro in cui sono elencati i Professionisti che hanno  conseguito  le capacità dell’ Europrogettista partecipando  al Master intensivo del Centro Studi R&S Europei  Eurotalenti.

Il Professionista viene iscritto gratuitamente e senz’ulteriori esami avendo eseguito nel corso del Master Eurotalenti una serie di progetti e di attività tecnico-pratiche.

I Professionisti  hanno competenza specialistica nel settore dell' Europrogettazione  e forniscono:


•Consulenza agli Enti istituzionali  sui Contributi  dell'Unione Europea.
•Consulenza e studio di tecniche per lo sviluppo aziendale (P.M.I.) nel contesto Nazionale ed Europeo, progettazione e sviluppo dei programmi di finanziamento e contribuzione della U.E.

L’obiettivo è di avere un bacino di professionisti   formati dal punto di vista della strumentazione e delle metodologie ottimali per svolgere al meglio l’attività di Europrogettista

L’ Europrogettista è una figura professionale emergente.

Svolge la sua attività presso imprese  pubbliche e private, scuole ed Università, enti  e associazioni  che organizzano e gestiscono attività di sviluppo sociale in ambito comunitario nei settori della Ricerca, dello Sviluppo Tecnologico, dell’Information Technology e della Net Economy,  dell’Ambiente,  dell’ Energia, della Sanità, della  Sicurezza, dei Trasporti  e della Logistica, dell’ Agroalimentare,  delle Telecomunicazioni, della Cultura e della Giustizia.

Può operare presso istituzioni che attivano progetti di sviluppo locale.
Può essere assunto dall'organizzazione o prestare la sua collaborazione come consulente esterno.


Formarsi  in Europrogettazione è un ottimo vantaggio  poiché l’ Europrogettista, essendo una figura non inflazionata, è molta richiesta nel mercato del lavoro.

Le attività principali dell’ Europrogettista riguardano:


l'ideazione del progetto e la sua condivisione tra più soggetti;

la costruzione di obiettivi strategici, la valutazione di coerenza tra missione e progetto;

la definizione formale del progetto nonché la sua pianificazione con l'assegnazione  e l'organizzazione di risorse e strumenti adeguati;

gli strumenti, le metodologie, i criteri di monitoraggio e valutazione. 

  
I principali  stakeholder sono:

•Comuni, Province, Regioni;
•Comunità montane, Gal, Enti parchi, Enti di sviluppo locale e territoriale;
•Scuole di ogni ordine e grado, Università, agenzie formative;
•Agenzie di sviluppo comunitario e territoriale (partenariato e partnership).
•Società di consulenza aziendale, PMI;
•Organizzazioni attive nel sistema della progettazione comunitaria


I Nuovi Talenti per l'Europa sono gli Europrogettisti  promossi da Eurotalenti  in grado di gestire le nuove opportunità offerte dalla UE.


Un valido supporto per la PA e le imprese durante l'intero ciclo del progetto, dalla fase di programmazione a quella di realizzazione, fornendo servizi qualificati di assistenza tecnica, economico-finanziaria e amministrativa.


Il Registro ha la valenza di un Network per favorire l’incontro tra la domanda di finanziamenti europei e i Professionisti che hanno le  capacità di avviare progetti comunitari.

Gli Enti  interessati ad ottenere  i Contributi  Europei  possono richiedere informazioni  o  i nominativi degli  Europrogettisti iscritti al registro  degli  EUROPROGETTISTI  a:  

segreteria@alboeuroprogettisti.it